Cerca
Close this search box.

Corsi CNA

Corso Meccatronico delle autoriparazioni

Corso integrativo di abilitazione alla meccatronica

40 ore Ai sensi dell’ Art. 3, legge 224/12

Proroga fino al 05/01/2024 per corsi meccatronica

Le imprese già iscritte, alla data del 05/01/2013, nel Registro delle imprese o nell’Albo delle imprese artigiane e abilitate per una o più attività di autoriparazione (meccatronica, gommista e carrozzeria) hanno tempo fino al 05/01/2024 per frequentare i corsi “semplificati” e acquisire l’abilitazione non posseduta.

➡ Leggi il testo completo

Percorso integrativo rivolto ai responsabili tecnici di imprese già iscritte nel registro delle imprese artigiane e abilitate alla sola attività di meccanica e motoristica per l’ottenimento della qualifica di Tecnico Meccatronico, in ottemperanza alla Legge n°224 del 2012, che modifica la Legge 122/1992 concernente la disciplina dell’autoriparatore.

Per accedere al corso è necessario essere responsabili tecnici di officina e aver adempiuto agli obblighi scolastici vigenti. In caso il partecipante sia cittadino straniero, è richiesto un diploma di licenza media conseguito in Italia o di un titolo conseguito tradotto o riconosciuto.

Per verificare i prerequisiti di accesso per l’iscrizione al percorso è richiesto l’invio della copia della visura camerale dell’impresa e del documento di identità valido del responsabile tecnico.

Chi è tenuto a frequentare il corso?

Dal 5 gennaio 2013 sono state unite nella nuova qualifica di Meccatronica, le due già esistenti di Meccanica-motoristica ed Elettrauto (L. 224/2012).
I responsabili tecnici delle imprese abilitate ad esercitare in una sola delle due sezioni soppresse (meccanica o elettrauto) sono tenuti a frequentare con esito positivo il corso integrativo specifico di 40 ore per ottenere l’abilitazione meccatronica e poter continuare a esercitare l'attività di autoriparazione.  In ottemperanza alla Legge 224 del 2012 l'impresa è tenuta a regolarizzare la propria attività entro il 05/01/2024.

Chi può partecipare a questo corso?

✅ Sì, se sei responsabile tecnico di un'officina meccanica, sei maggiorenne e hai assolto all'obbligo scolastico.

🚫 No, se non sei responsabile tecnico

🚫 No se sei un privato

Prossime edizioni

PER ELETTRAUTO a completamento della parte meccanica

Corso integrativo meccatronici

Azienda
Edizione
Autunno 2023

PER MECCANICO a completamento della parte elettronica

Corso integrativo meccatronici

Azienda
Edizione
Autunno 2023

PER ELETTRAUTO a completamento della parte meccanica

Corso integrativo meccatronici

Azienda
Edizione
Autunno 2023

PER MECCANICO a completamento della parte elettronica

Corso integrativo meccatronici

Azienda
Edizione
Autunno 2023

Programma corso

Per meccanico a completamento della parte elettronica

Eseguire la diagnosi tecnica e strumentale degli apparati elettrico/elettronici del veicolo

– Principi di elettrotecnica, elettronica e logica dei circuiti
– Strumenti di misura e controllo per la verifica degli apparati elettrici/elettronici
– Tecniche e strumenti per diagnosi avanzate

Effettuare la riparazione e manutenzione degli apparati elettrico/elettronici del veicolo

– Attrezzatura e tecniche di installazione, manutenzione, riparazione e collaudo degli apparati elettrico/elettronici dei veicoli, di
serie ed accessori
– Principi di funzionamento dei sistemi EOBD, CANBUS, ABS, ESP
– Impianto di avviamento e ricarica
– Iniezione elettronica
– Multiplex, sicurezza passiva
– Impianto di A/C climatizzazione

Durata

40 ore

Frequenza

Obbligatoria

Aggiornamento

Non previsto

Attestato

Al superamento dell’esame finale consegue il rilascio di un attestato di competenza con valore di qualifica di Tecnico Meccatronico delle autoriparazioni, ai sensi dell’art. 7, comma 2, lettera b), della legge 5 febbraio 1992, n. 122 e ss.mm.ii.

Tale attestato è valido su tutto il territorio nazionale.

Docenti

Docenti esperti abilitati

Modalità didattica

In presenza

Hai domande? Scrivici!

Contattaci oppure fissa un appuntamento.