Contributo fino a 10.000 euro alle imprese per l’acquisto di prodotti riciclati

>
>
>
Contributo fino a 10.000 euro alle imprese per l’acquisto di prodotti riciclati

CNA informa le imprese  che utilizzano  materiali e prodotti derivanti, per  il 75% della loro composizione dal riciclo di rifiuti o di rottami, hanno la possibilità di usufruire di un contributo  per le   spese sostenute nel 2020.

Il contributo avviene  tramite  un   credito d’imposta, pari al 25% della spesa sostenuta per l’acquisto dei prodotti riciclati, fino ad un importo massimo di 10.000 euro per ciascun beneficiario, secondo un ordine  cronologico delle domande ammesse. Le domande devono essere trasmesse entro il 21 febbraio 2022 attraverso la  piattaforma informatica accessibile con un’identità SPID.

Il Decreto del 6 ottobre scorso  del Ministero della Transizione Ecologica ha chiarito i  requisiti  e le certificazioni idonee ad attestare le tipologie di materie e prodotti riciclati che hanno accesso all’agevolazione. Cna informa le imprese che sul portale del Ministero della Transizione Ecologica sono disponibili i moduli  per la presentazione della domanda di concessione del contributo.

Ultime notizie

CNA informa le imprese  che utilizzano  materiali e prodotti derivanti, per  il 75% della loro composizione dal riciclo di rifiuti o di rottami, hanno la possibilità di usufruire di un contributo  per le   spese sostenute nel 2020.

Il contributo avviene  tramite  un   credito d’imposta, pari al 25% della spesa sostenuta per l’acquisto dei prodotti riciclati, fino ad un importo massimo di 10.000 euro per ciascun beneficiario, secondo un ordine  cronologico delle domande ammesse. Le domande devono essere trasmesse entro il 21 febbraio 2022 attraverso la  piattaforma informatica accessibile con un’identità SPID.

Il Decreto del 6 ottobre scorso  del Ministero della Transizione Ecologica ha chiarito i  requisiti  e le certificazioni idonee ad attestare le tipologie di materie e prodotti riciclati che hanno accesso all’agevolazione. Cna informa le imprese che sul portale del Ministero della Transizione Ecologica sono disponibili i moduli  per la presentazione della domanda di concessione del contributo.